Diana Grandin in cucina, a casa e fuori casa

Barrette “spezzafame” ai semi di sesamo

Posted on | giugno 16, 2011 | Lascia un commento

 
si avete capito bene barrette “spezzafame” proprio come quelle barrette tipo Pesoforma o Kellogg’s che si mangiano al posto del pranzo.
Era già da un po’ che ci pensavo e ieri sera dopo cena mi sono messa all’opera ed ho cominciato a mescolare un po’ di tutto quello che avevo in dispensa ed alla fine il risultato è stato migliore del previsto.
Mentre aspettavo che si raffreddassero mi sono mangiata tutta la prima fila e poi ho voluto calcolare quante calorie contenesse ciascuna barretta ed ora vi posso assicurare che sono esattamente 151 kcal.

280 gr di semi di sesamo
160 gr di burro
60 gr di zucchero di canna
120 gr di miele millefiori
40 gr di farina di mandorle
100 gr di prugne secche a pezzettini
15 gr di pinoli
15 gr di pistacchi naturali tritati
15 gr di nocciole tritate

Mettete in un pentolino lo zucchero, il miele, il burro e mettetelo sul fuoco fino a far sciogliere completamente lo zucchero.
Unite anche la farina di mandorle, le prugne, i pinoli, i pistacchi, le nocciole, come ultimo ingrediente i semi di sesamo ed amalgamate bene.
Stendete sulla placca da forno un tappetino di silicone o due fogli di carta forno, versate il composto ottenuto, livellate la superficie ed infornate a 190° per 15 minuti, fate attenzione che i bordi tendono a scurirsi o meglio bruciarsi facilmente.
Lasciate raffreddare e poi con un coltello dividete in 27 barrette, pronte per essere sgranocchiate se invece pensate di mangiarle più tardi o il giorno successivo è meglio conservarle nel frigorifero.

 Diana Grandin è una cuoca in prova

If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Comments

Leave a Reply